Ho uno spirito libero e vagabondo, nel mio cuore c'è la felicità alimentata dalle piccole gioie di tutti i giorni. Sono libero dai pregiudizi e parlo sempre con sincerità anche se più che un pregio è considerato un difetto perchè come diceva Terenzio "obsequium amicos, veritas odium parit" (l'adulazione procaccia amici, la verità attira l'odio).

Un grazie alla dolce compagna della mia vita: una donna speciale sempre al mio fianco, aiutandomi nel momento del bisogno e sostenendomi nei momenti difficili. Ringrazio anche tutti i compagni di "avventura" per avermi dato l'opportunità di fare delle bellissime esperienze.



- - Home - - Menu - -

Contatto: gildo@iovagabondo.it


Menu